Il progetto

Oggetto

Il progetto prevede la creazione della prima rete scolastica on-line per la collaborazione tra docenti e studenti di istituti superiori sulla base del problem solving: strategia pedagogica che accoglie attorno a una situazione problema la riflessione di tutti valorizzando le conoscenze e le abilità  maggiormente trattate in ogni indirizzo scolastico.
Analisi del problema e ricerca di una o più soluzioni che integri l’innovazione ICT nella didattica avanzata.

Finalità 

L’obiettivo generale della proposta IoT-DESIR (Internet of Things per la Didattica sull’Energia con Scuola, Impresa e Ricerca) è lo sviluppo di competenze metacognitive negli studenti del secondo ciclo delle secondarie superiori: capacità  di analisi di un problema e conseguente individuazione e scelta di una soluzione adeguata usando criticamente strumenti innovativi.

Obiettivi

  • Finalizzazione rete scolastica cooperativa attorno alla tecnologia dell’IoT.
  • Adattamento di una piattaforma per l’IoT dedicata al mondo scolastico, che consenta ai partecipanti di connettere in rete gli oggetti reali o digitali e di farli dialogare fra loro e con le persone.
  • Accresciuta consapevolezza delle potenzialità  e degli ambiti di applicazione dell’IoT da parte degli studenti e dei docenti.
  • Accresciuta comprensione del problema del consumo energetico e di come si può fronteggiare.
  • Diffusione dei risultati durante lo sviluppo del progetto tramite ICT, tavoli di discussione, conferenze e social-media.